sabato 16 aprile 2016

Una nuova, meravigliosa edizione illustrata di Jane Eyre per il bicentenario.

Carissime lettrici,
tra le diverse novità editoriali per il bicentenario della nascita dell'autrice inglese, non poteva mancare una nuova edizione (illustrata) di Jane Eyre di Charlotte Brontë, arrivata in libreria questa settimana grazie a BUR Rizzoli
Sono lieta di mostrarvela. 


Copertina flessibile: 580 pagine
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (14 aprile 2016)
Collana: Classici BUR Deluxe
Lingua: Italiano
ISBN-10: 881708736X
Link Amazon

Trasgressivo, indecoroso, scandaloso. Così fu definito, alla sua uscita nel 1847, il capolavoro di Charlotte Brontë: l’eroina senza famiglia e senza soldi, intelligente e colta ma cresciuta in un orfanotrofio, che osava dar voce ai sentimenti che provava per un uomo proibito, infranse molti divieti nel rigore dell’Inghilterra vittoriana. Ma la forza del personaggio di Jane, e della scrittura di Charlotte, ebbero la meglio su ogni critica. E ancora oggi, a duecento anni dalla nascita della sua autrice, Jane Eyre è la storia di tutte le donne indipendenti che pensano che la vita vada affrontata con coraggio. E che non sognano un cortese principe azzurro, ma un compagno che sappia tener loro testa, e che sia pronto a sfidare il mondo al loro fianco. Questa edizione pregiata di un classico della letteratura mondiale è arricchita e impreziosita dalle fini illustrazioni di Edmund Garrett, che sorprendono per l’efficacia con cui sanno trasmettere, in pochi tratti, l’intimità di una conversazione sussurrata davanti a un camino, e il gelo di una corsa disperata nella brughiera.

3 commenti:

  1. Grazie di cuore per tutti gli aggiornamenti di queste settimane sulle nuove uscite brontiane.
    Devo confessare che, malgrado io custodisca già gelosamente a casa la mia copia di Jane Eyre (il libro del mio cuore), sarei quasi tentata di acquistare questa edizione speciale (specie perché nella mia, della Ronconi, il traduttore ha avuto la scandalosa idea di tradurre i nomi in italiano).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, anch'io sono tentatissima. Attualmente non posseggo un'edizione illustrata di Jane Eyre e per il bicentenario vorrei proprio farmi questo regalo come ricordo.^^
      I nomi in italiano nei romanzi inglesi sono tremendi.

      Elimina
  2. Deve essere davvero un'edizione bellissima

    RispondiElimina